Romeo

Ieri mattina, visita fugace a casa Porqueddu en route per l’aeroporto di Olbia. Appena sedutomi in soggiorno, il gatto Romeo ha preso possesso della mia persona come di un vasto e accidentato materasso, e si √® beatamente addormentato, riponendo tutta la sua fiducia nella mia piena disponibilit√† al nuovo ruolo.
Devo dire che mi sono sentito lusingato.